+T -T


SCHEDA = Agenda Digitale: tante ombre e sfida capitale umano

giovedì 7 dicembre 2017



ZCZC
AGI0399 3 ECO 0 R01 /TAB

= SCHEDA = Agenda Digitale: tante ombre e sfida capitale umano =
(AGI) - Roma, 7 dic. - La mancanza delle competenze digitali
nelle figure che nelle P.a. dovrebbero guidarne la
trasformazione e' il passaggio chiave del presidente Paolo
Coppola, intervenuto questa mattina al Cnel con l'analisi sul
lavoro della Commissione parlamentare d'inchiesta sul livello
di digitalizzazione e innovazione delle Pubbliche
Amministrazioni. Una mancanza che e' alla base di tutti gli
aspetti presi in considerazione dal rapporto: dall'assenza di
una logica per obiettivi, ai rapporti con i fornitori, fino
all'impossibilita' di utilizzare le banche dati.

LA DIGITALIZZAZIONE NELLA PA
"Dal lavoro della Commissione e' emerso che purtroppo
c'e' stata per molti anni una sottovalutazione dell'importanza
della digitalizzazione", dice Coppola. Sottovalutazione che si
e' manifestata in tutta chiarezza "quando abbiamo iniziato a
chiedere alle P.a. di avere il riferimento del loro
responsabile loro della transizione digitale". Una figura
prevista per la P.a. dal 1993, "da 25 anni". "Abbiamo scoperto
che nella totalita' questa figura non era presente e solo dopo
insistenze i decreti di nomina iniziano ad essere approvati".
(AGI)
Di3/Ila (Segue)
071420 DIC 17

NNNN
SCHEDA = Agenda Digitale: tante ombre e sfida capitale umano (2)=
ZCZC
AGI0400 3 ECO 0 R01 /TAB

= SCHEDA = Agenda Digitale: tante ombre e sfida capitale umano (2)=
(AGI) - Roma, 7 dic. -
IL CAPITALE UMANO
"Dall'analisi di tutti i decreti che sono arrivati, e'
risultato evidente che nella maggior parte delle P.a. queste
figure erano sprovviste dei titoli per svolgere il ruolo che la
legge prevede". Competenze che dovevano esserci da 25 anni. "E'
inaccettabile che in un quarto di secolo non si sia stata fatta
dalle P.a. una politica di assunzioni o di formazione che
permettesse di avere al proprio interno competenze cosi'
necessarie".

LA LOGICA DELL'ADEMPIMENTO
Dalle audizioni e' emerso dai lavori della commissione
anche che in tema di Ict della P.a. "la logica dell'adempimento
regna sovrana: i progetti di digitalizzazione vengono
realizzati solo perche' lo dice la legge. I risultati o non
vengono misurati o non vengono rispettati".

I RAPPORTI CON I FORNITORI
La mancanza di competenze digitali tecniche e
manageriali nelle P.a. ha anche questa conseguenza. "La P.a. -
spiega sempre Paolo Coppola - non ha gli strumenti per
governare in modo adeguato i rapporti col fornitore. Per anni
si e' creduto alla favola che si potesse sopperire all'assenza
di competenze dandole in outsourcing. Senza competenze pero' il
dialogo con il mercato non porta ai risultati desiderati".
(AGI)
Di3/Ila
071420 DIC 17

NNNN