04/12: OGM. LION: BENE REGIONI 'FREE' CONTRO MANGIMI BIOTECH

martedì 4 dicembre 2007



OGM. LION: BENE REGIONI 'FREE' CONTRO MANGIMI BIOTECH
ZCZC
DIR0383 3 AMB  0 RR1 / DIR 

OGM. LION: BENE REGIONI 'FREE' CONTRO MANGIMI BIOTECH


(DIRE) Roma, 4 dic. - "Bene l'iniziativa di domani e dopodomani a
Bruxelles delle regioni europee ogm-free contro l'uso di mangimi
transgenici che servono a nutrire gli animali da allevamento
causando la contaminazione della catena alimentare". Lo dice il
presidente della commissione Agricoltura della Camera Marco Lion
commentando l'evento di domani dedicato all'alimentazione animale
non-ogm organizzato dalle regioni europee ogm-free.
   Prosegue l'esponente dei Verdi: "Per tutelare i consumatori
che non vogliono mangiare cibi transgenici non basta portare
avanti la battaglia contro l'introduzione e la coltivazione di
organismi geneticamente modificati, bisogna estendere il divieto
all'uso di ogm anche alle razioni per gli allevamenti". A tal
proposito- puntualizza il deputato del Sole che ride- "ho
presentato lo scorso 10 settembre una risoluzione che chiede al
Governo di adottare strumenti utili a far si che nei mangimi
utilizzati negli allevamenti zootecnici sia evitata la presenza
di vegetali ogm, soprattutto la soia, sostituendoli con varieta'
nazionali prive di geni modificati". Su questa iniziativa-
aggiunge Lion- "vi e' la convergenza anche di Greenpeace che con
la sua azione di lotta agli ogm nella filiera dei prodotti
italiani dop ha permesso una maggiore sensibilizzazione dei
consorzi di tutela dei formaggi dop tra cui il Parmigiano
Reggiano che- conclude il parlamentare- ha aderito alla
Coalizione Italia-Europa Liberi da ogm".

  (Com/Val/ Dire)
15:45 04-12-07

NNNN