OGM. DE GIROLAMO: SU CLAUSOLA SALVAGUARDIA ATTENDO STATO-REGIONI

martedì 21 maggio 2013



ZCZC
DIR0207 3 POL 0 RR1 / AMB


OGGI POMERIGGIO SENATO VOTERA' SU MOZIONE, UNICA PER MAGGIORANZA.

(DIRE) Roma, 21 mag. - "Non ho nessun pregiudizio culturale sulla
clausola di salvaguardia, ma attendo la posizione ufficiale della
Conferenza Stato-Regioni che non si e' ancora pronunciata". A
ribadirlo, affrontando il tema degli ogm in agricoltura e la
clausola di salvaguardia per interromperne la coltivazione in
campo aperto, e' il ministro delle Politiche agricole, Nunzia De
Girolamo, a margine dell'assemblea di Giovani Impresa Coldiretti,
all'Auditorium Parco della Musica di Roma. "Ovviamente-
sottolinea De Girolamo- devo tener presenti i limiti legislativi,
la questione non e' solo di mia competenza, ma anche del
ministero dell'Ambiente e della Salute ai quali ho scritto e dai
quali attendo risposta".
Per questo, nei giorni scorsi, "ho chiesto di fare una mozione
unitaria su un tema cosi' delicato" che riguarda "anche la salute
degli italiani, perche'- spiega De Girolamo- c'e' la necessita'
che in agricoltura prevalga la qualita' e bisogna affacciarsi sui
mercati attraverso le eccellenze dei nostri prodotti, e poi anche
perche' l'agricoltura italiana in questo momento non ha bisogno
di ogm".
Per quanto riguarda la mozione, "ho trovato condivisione nella
maggioranza che sostiene questo governo- conclude il ministro-
quanto meno la maggioranza avra' una mozione unica e oggi
pomeriggio la voteremo in Senato".

(Set/Dire)
12:27 21-05-13

NNNN


NNNN