LATTE. COLDIRETTI: LA GUERRA SI ESTENDE DA NORD A SUD

martedì 10 novembre 2015


 

 

(DIRE) Roma, 10 nov. - "La guerra del latte si allarga a macchia

d'olio nelle diverse regioni italiane con gli allevatori che si

mobilitano nel centri commerciali e nei supermercati per fare

conoscere ai cittadini i motivi della mobilitazione che sta

impegnando decine di migliaia di allevatori per impedire la

chiusura delle stalle e gli effetti irreversibili

sull'occupazione, sull'economia, sull'ambiente e sulla qualita'

dei prodotti. Dalla Liguria alla Calabria, dall'Abruzzo alla

Campania, dalla Basilicata alla Sardegna, dall'Umbria fino al

Friuli sono numerose le iniziative degli allevatori della

Coldiretti. Dalla mattina alle 9,30 di domani mercoledi' 11

novembre i presidi si estendono a Cagliari dove l'appuntamento e'

al Conad di Via dei Valenzani a Cosenza all'Iper Carrefour

Zumpano in Via Marino mentre a Potenza al Crai di Via Messina, a

Genova in via Milano nel centro commerciale terminal traghetti

porto (Coop 'A. Negro'), a Perugia nel piazzale esterno del

Centro commerciale Collestrada di via Valtiera 181, a San

Giovanni Teatino (Chieti) in Via Po' nel Centro Commerciale

d'Abruzzo (Ipercoop) e a Udine in piazza Lionello. Massiccia la

presenza in Campania dove la Coldiretti sara' presente a Napoli

nei Carrefour di Corso Europa e Corso Vittorio Emanuele, nei

Conad di via Cilea e di via Arenaccia e nel Sigma di via Cilea.

Ad Avellino presidio nel centro commerciale Ipercoop di via

S.Pescatori contrada Baccanico, a Benevento nel Conad City di via

Errico Cocchia, a Caserta nel Carrefour di via Cesare Battisti e

a Pontecagnano (Salerno) al centro commerciale Maxmall Carrefour

di via Pacinotti".

Cosi' in un comunicato la Coldiretti.

(Comunicati/Dire)

18:40 10-11-15

NNNN

 

NNNN