+++DL AGRICOLTURA, VIA LIBERA DEFINITIVO DAL SENATO+++

mercoledì 15 maggio 2019


PPA0118 1  PEC NG01 1615 ITA0118

(Public Policy) - Roma 15 mag -  Via libera al dl Agricoltura
dall'aula del Senato, che ha approvato il testo in seconda lettura
senza modifiche. Il decreto era stato licenziato il 9 maggio dalla
commissione Agricoltura di Palazzo Madama senza modifiche rispetto a
quello già approvato dalla Camera il 17 aprile. Il dl - di cui
relatore era il presidente della stessa 9a commissione, Gianpaolo
Vallardi (Lega) - termina quindi il suo iter per la conversione in
legge.

Il provvedimento ('decreto-legge 29 marzo 2019, n. 27, recante
disposizioni urgenti in materia di rilancio dei settori agricoli in
crisi e di sostegno alle imprese agroalimentari colpite da eventi
atmosferici avversi di carattere eccezionale e per l'emergenza nello
stabilimento Stoppani, sito nel Comune di Cogoleto') era stato varato
dal Governo - su proposta del ministro delle Politiche agricole Gian
Marco Centinaio - il 7 marzo, è entrato in vigore il 30 marzo, ma poi
nel passaggio alla Camera ha subìto diverse modifiche e integrazioni.

Il decreto contiene misure che hanno lo scopo di affrontare le
emergenze del settore come la Xylella in Puglia e nei comparti
agrumicolo, oleario, suinicolo, dello zucchero e del latte
ovicaprino, anche alla luce della crisi dei pastori sardi, alle quali
si è aggiunta una norma per prorogare il commissariamento per il
superamento dello stato di emergenza e la messa in sicurezza degli
stabilimenti della ex Stoppani di Cogoleto. 


(Public Policy) @PPolicy_News

 GIL
151614 mag 2019