AGRICOLTURA. CINGHIALI, BELLANOVA: CON COSTA PER INTERVENTI LEGGE CACCIA

giovedì 7 novembre 2019


ZCZC
DIR0446 3 POL  0 RR1 R/LAZ / ROM /TXT 

(DIRE) Roma, 7 nov. - "Ho scritto al ministro dell'Ambiente
Sergio Costa due giorni fa e mi ha gia' risposto, si continua a
lavorare per passare per la modifica della legge 157/92", la
legge quadro sulla caccia, "che per quello che mi e' stato
rappresentato dalle associazioni di categoria e' il tema
fondamentale sul quale noi dobbiamo lavorare". Teresa Bellanova,
ministra per le Politiche agricole, lo dice dal palco della
manifestazione convocata da Coldiretti a piazza Montecitorio per
chiedere misure per limitare i danni causati dai cinghiali ai
campi.
   "Abbiamo sbloccato il 24 ottobre il decreto per il
riconoscimento dei benefici per i danni subiti, e lo abbiamo
fatto acquisendo finalmente tutti i pareri, compreso quello della
Conferenza Stato-Regioni- spiega Bellanova- Adesso dobbiamo
continuare a lavorare per cercare di dare una soluzione piu
strutturale a questo problema".
   Quella dei danni da fauna selvatica e segnatamente dai
cinghiali, e' "una questione che sta procurando molti danni, che
sta allarmando intere comunita'", dice la ministra, quindi
"dobbiamo farci fino in fondo carico di quello che sta ricadendo
sul settore agricolo", conclude Bellanova, e "l'auspicio e' di
lavorare in spirito unitario con Regioni e agricoltura per dare
passo passo soluzione a tante criticita' che ci sono".
  (Ran/Dire)
11:34 07-11-19

NNNN