Rifiuti: Galletti a Regioni, diano soluzioni o rischio infrazione

mercoledì 1 ottobre 2014


ZCZC AGI0171 3 CRO 0 R01 /

= (AGI) - Roma, 1 ott. - Se le Regioni, in particolare del nord, si oppongono alla norma dello Sblocca Italia che prevede il trasferimento dei rifiuti da una Regione all'altra per l'incenerimento, devono proporre altre soluzioni per evitare che il rischio di infrazione europea diventi realta'. E' quanto sostiene il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, che spiega: "in alcune regioni abbiamo un problema serio di rifiuti, come in Campania per la quale esiste una procedura di infrazione molto avanzata". Quindi, "chi scarta determinate ipotesi ci deve anche dare soluzioni a quel problema, perche' se l'infrazione va avanti diventa un problema reale il nostro Paese", ha aggiunto il ministro, che si e' detto "pronto a qualsiasi confronto con le Regioni" anche sul tema delle trivellazioni, pur sottolineando che "abbiamo la normativa piu' restrittiva in Europa e l'applicheremo con la massima severita'". (AGI) Rmh/Sfs/cav 011210 OTT 14

NNNN