+T -T


DDL SPIAGGE, ANCORA SLITTAMENTI E PROBLEMI AL SENATO. A RISCHIO OK DEFINITIVO

martedì 12 dicembre 2017


PPA0071 1  PEC NG01 695 ITA0071;

 

(Public Policy) - Roma, 12 dic - A rischio l'approvazione in via definitiva da parte del Parlamento del ddl Spiagge, che punta a delegare il Governo a recepire nel nostro ordinamento la direttiva Bolkestein in materia di riforma delle concessioni demaniali marittime.

Dopo che la scorsa settimana la commissione aveva avviato l'esame del ddl, già approvato alla Camera, con la sola relazione della relatrice Mara Valdinosi (Pd), oggi si sarebbe dovuta svolgere la relazione dell'altra relatrice Stefania Pezzopane (sempre Pd) ed essere fissato il termine per la presentazione degli emendamenti.


(Public Policy)

@PPolicy_News 

IAC
121323 dic 2017


PPA0072 1  PEC NG01 862 ITA0072;
DDL SPIAGGE, ANCORA SLITTAMENTI E PROBLEMI AL SENATO. A RISCHIO OK DEFINITIVO-2-

 

(Public Policy) - Roma, 12 dic - Invece sia la seduta di oggi delle commissione Industria e Finanze, che l'Ufficio di presidenza congiunto, sono stati sconvocati e rinviati, ancora, a domani.

Per altro, si apprende, sembra sia intenzione di diversi senatori delle due commissioni chiedere nuove audizioni sul testo, che farebbero ulteriormente allungare i tempi (già strettissimi) per l'approvazione. Approvazione, fanno notare fonti parlamentari, che diventa tanto pi— difficile non solo visti i tempi stretti prima dello scioglimento delle Camere, ma anche per una difficoltà nei numeri della maggioranza in commissione, con un Forza Italia decisissimo a osteggiare il ddl Spiagge con tutti i mezzi.


(Public Policy)

@PPolicy_News 

IAC
121323 dic 2017