+T -T


BOLKESTEIN, CENTINAIO: CONCESSIONI SONO BENI, NON SERVIZI. NO A GARE

martedì 25 settembre 2018


PPA0037 1  PEC NG01 1239 ITA0037


(Public Policy) - Roma, 25 set -  Riguardo alla direttiva
Bolkestein, "come ministro del Turismo ho sentito la
responsabilità di promuovere un tavolo di lavoro con i
ministri delle Infrastrutture, degli Affari Ue, degli Affari
regionali e dell''Economia, per l''approfondimento di una
strategia comune, finalizzata a trovare opportune soluzioni
anche in sede europea. Tutto ciò per adottare una strategia
di Governo capace di superare l''ostacolo, venutosi a creare a
causa di un''errata interpretazione della direttiva europea".
Lo ha detto il ministro delle Politiche agricole, alimentari,
forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, nel corso di
un''audizione davanti alle commissioni Attività produttive di
Camera e Senato sulle linee programmatiche del suo dicastero,
con riferimento alla materia del turismo.
"La mia posizione è in linea con l''autore della norma - ha
aggiunto Centinaio - che individua le concessioni demaniali
come ''beni'' e non ''servizi'', e quindi, in quanto tali, non
suscettibili di messa a gara".
(Public Policy) @PPolicy_News
PAM
250949 set 2018