Acqua: pdl Daga pronta per Aula, rischio divisione M5s-Lega

domenica 3 febbraio 2019



ZCZC0915/SXA
XSP95314_SXA_QBXB
R POL S0A QBXB
Acqua: pdl Daga pronta per Aula, rischio divisione M5s-Lega
Emendamenti entro 8/2; pentastellati,incarna voto del referendum
   (ANSA) - ROMA, 3 FEB - La proposta di legge sulla
'ripublicizzazione' dell'acqua è pronta per approdare nell'Aula
della Camera, dopo l'esame del dl Semplificazione e del dl
Carige, quindi si presume per l'inizio di marzo. Dopo aver
svolto un ampio ciclo di audizioni, la commissione Ambiente ha
adottato come testo base quello della deputata M5s Federica
Daga, che si trovava all'esame con quello di Chiara Braga del
Pd. Il termine per la presentazione degli emendamenti è stato
posto per l'8 febbraio.
   Le posizioni in campo sono diverse. E proprio nella
maggioranza potrebbero venire fuori le divergenze più profonde.
Per i pentastellati la pdl "incarna la volontà popolare espressa
con il voto del referendum del 2011" e ha il sostegno,
manifestato più volte, del presidente della Camera Roberto Fico;
per il ministro dei Rapporti con il Parlamento Riccardo Fraccaro
il risultato popolare rappresenta "una vittoria della
democrazia".
   Mentre in tanti, a cominciare da Braga, hanno messo in
evidenza il "silenzio" della Lega sulla questione. Cosa che - a
quanto si apprende - potrebbe risolversi nella ricerca di un
"compromesso", dal momento che il Carroccio pensa necessario
approvare una legge di questo tipo ma senza esporre il Paese a
rischi sul piano pratico della gestione e sul versante dei conti
pubblici. Inoltre ci sarebbe un nodo politico, di carattere
locale con ripercussioni a livello nazionale, che terrebbe in
sospeso un po' di più la Lega; e cioè il fatto che gli
amministratori dei Comuni del nord, proprio dove il servizio
idrico va meglio, sarebbero in agitazione e preoccupati dal
provvedimento.
   Molti, dalle opposizioni hanno manifestato perplessità al
testo, chiedendo un'apertura rispetto a eventuali proposte di
modifica.(ANSA).

     Y99-DR
03-FEB-19 11:57 NNN