+T -T


Sciopero clima: Rossi, dai giovani ci arriva grande segnale

venerdì 15 marzo 2019

 

'Serve assunzione responsabilità e cambio rotta per sviluppo'

(ANSA) - FIRENZE, 14 MAR - "Anche io sto con Greta e con i

milioni di giovani che domani, per il Fridays for future,

scenderanno nelle piazze per difendere il nostro pianeta dai

cambiamenti climatici che ne stanno incrinando l'equilibrio. Lo

reputo un grande segnale e soprattutto incoraggiante che siano i

giovani, che hanno capito, a dirci che per una svolta decisiva e

urgente sull'ambiente serve una politica a tutto campo, e non

più affidata al mantra della green economy". Lo afferma il

presidente della Regione Toscana Enrico Rossi alla vigilia della

mobilitazione globale Fridays for future.

"Penso che tutti dobbiamo prendere atto che stiamo

attraversando una grave crisi e che l'economia globale è al

collasso - sottolinea Rossi in una nota -. In questa chiave,

siamo chiamati a un'assunzione di responsabilità per far

cambiare rotta a un modello di sviluppo insostenibile,

irresponsabile e ingiusto". Per il governatore toscano, "se ci

si limita a prendere in considerazione un piano economico capace

di gestire le risorse, l'Unione europea ce l'ha. Ma anche con un

valido piano economico come quello che abbiamo, anche con tutta

la tecnologia che ci permetterà di passare alle fonti di energia

rinnovabili, mancherà sempre qualcosa se non avremo cambiato la

consapevolezza dell'uomo. E questo deve avvenire in

fretta".(ANSA).

ROS-COM

14-MAR-19 17:36 NNN