SMOG: COSTA, 'MIGLIORA QUALITA' ARIA BACINO PADANO, MERITO NUOVO ACCORDO'

martedì 28 maggio 2019


ZCZC
ADN0414 7 ECO 0 ADN EAM NAZ

      Roma, 28 mag. - (AdnKronos) - Dalle prime valutazioni sull'efficacia
del nuovo accordo di bacino padano "è possibile stimare una riduzione
delle emissioni nel complesso per le quattro regioni dell'area padana
pari a circa il 38% delle emissioni di Pm10, circa il 30% delle
emissioni di ossidi di azoto, e circa il 23% per l'ammoniaca.
Risultati direi molto significativi". Così il ministro dell'Ambiente
Sergio Costa in audizione oggi alla Commissione Ambiente della Camera
su qualità dell'aria e situazione dell'Ex Ilva di Taranto.

      Considerati i risultati positivi, "il ministero dell'Ambiente ha
avviato interlocuzioni con altre regioni che presentano criticità dal
punto di vista atmosferico. Già predisposti accordi con la regioni
Lazio e Umbria e sono in fase di negoziazione quelli con Toscana,
Sicilia e Campania", aggiunge Costa sottolineando che si tratta di
"accordi 'fotocopia' tra loro visto che funzionano bene nel bacino
padano".

      (Mst/AdnKronos)

ISSN 2465 - 1222
28-MAG-19 12:42

NNNN