IMBALLAGGI, REGIONI: CONTRIBUTO A CONAI NON COPRE COSTI RACCOLTA E RICICLO

martedì 9 luglio 2019


(Public Policy) - Roma, 09 lug -  Riguardo alla nuova normativa in
materia di raccolta e gestione dei rifiuti da imballaggio, "per il
raggiungimento degli obiettivi globali di recupero e riciclaggio
stabiliti a livello comunitario, e per garantire il necessario
coordinamento dell'attività di raccolta differenziata, i produttori e
gli utilizzatori partecipano al Conai. Le aziende aderenti al
Consorzio versano un contributo obbligatorio, denominato 'contributo
ambientale Conai', che rappresenta la forma di finanziamento che
permette a Conai stesso di intervenire a sostegno delle attività di
raccolta differenziata e di riciclo di rifiuti e imballaggi. Allo
stato attuale, tuttavia, il contributo ambientale Conai non copre i
sopramenzionati costi. E' stato fatto qualche passo in avanti,
prevedendo una differenziazione del contributo per specifica
frazione, ma si è ancora lontani dalla copertura integrale".

Lo ha detto Gianni Lampis, coordinatore della commissione Ambiente ed
Energia della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nel
corso di un'audizione alla Camera davanti alla commissione Ambiente
nell'ambito ell'ambito dell'indagine conoscitiva sui rapporti
convenzionali tra il Consorzio nazionale imballaggi (Conai) e l'Anci.


(Public Policy) @PPolicy_News

 PAM
091335 lug 2019