RECOVERY: PATTO COLDIRETTI-REGIONI CONTRO LE POLVERI SOTTILI

giovedì 8 aprile 2021


 Prandini: 'Bisogna rendere i nostri allevamenti ancora più green' Roma, 8 apr.(Adnkronos) - Un patto tra Coldiretti e Regioni per ridurre l'inquinamento da polveri sottili, promuovendo progetti di economia circolare da inserire nel Recovery plan e in un piano nazionale per la transizione ecologica. E' il risultato dell'incontro tra il presidente della Coldiretti Ettore Prandini e gli assessori regionali all'Agricoltura e all'Ambiente dei territori del Bacino Padano per valorizzare il ruolo delle campagne e degli allevamenti nella lotta allo smog, dopo il deferimento dell'Italia da parte della Commissione Europea per il mancato rispetto dei valori limite di sostanze inquinanti, che rischia di tradursi in pesanti sanzioni economiche. "L'agricoltura italiana contribuisce per appena il 7% alle emissioni nocive, ma ci sono ancora margini per rendere i nostri allevamenti ancora più green", ha dichiarato Prandini nel lanciare la proposta di "sviluppare un Piano di sviluppo nazionale di transizione ecologica per le Regioni a vocazione zootecnica per aiutare le imprese ad acquistare i macchinari e a fare un posizionamento comune per il Ministero della transizione ecologica per avere adeguata attenzione nel Recovery plan". (Stg/Adnkronos) ISSN 2465 - 1222 08-APR-21 17:47