Dazi: Bonaccini, Governo e Ue scongiurino crisi comparti

mercoledì 2 ottobre 2019


ZCZC9182/SXA
OBO27002_SXA_QBXB
R ECO S0A QBXB

   (ANSA) - BOLOGNA, 2 OTT - "Ribadiamo il nostro 'no' ai dazi
americani e a guerre commerciali che colpiscono soprattutto
regioni come l'Emilia-Romagna, ai vertici nazionali ed europei
per export grazie alla qualità dei suoi prodotti. E a pagare non
possono essere imprese e lavoratori che hanno la sola colpa di
saper fare e fare bene. Governo e Commissione europea si
attivino subito per scongiurare la crisi di tanti comparti, a
partire da quello agroalimentare, e la perdita di posti di
lavoro". Così il presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano
Bonaccini, commenta su Facebook il via libera del Wto ai dazi
Usa.(ANSA).

     PSS
02-OTT-19 20:02 NNN