EX ILVA: ROSSI, 'OCCORRE SENSO DELLO STATO, RIPRISTINARE SCUDO PENALE COME CHIEDE SINDACATO'

venerdì 8 novembre 2019


ZCZC
ADN0603 7 ECO 0 ADN ECO RTO

 

      Firenze, 8 nov. - (Adnkronos) - "Ma se il problema è lo 'scontro
legale del secolo', come annunciato dal premier Conte, che, aggiungo
io, avverrebbe sulla pelle dei lavoratori, perché non ripristinare
subito lo scudo penale, come chiedono gli operai e il sindacato,
evitando processi che fanno guadagnare gli avvocati, inchiodando
Arcelor Mittal alle proprie responsabilità? Non vorrei che la signora
Lezzi e suoi colleghi del M5s fossero ancora in grado di bloccare
tutto; mentre Di Maio, che quell'accordo ha voluto, minaccia di
alzarsi e lasciare il consiglio dei ministri. Più che un avvocato
occorre la politica e il senso dello Stato. Il paese non può stare
sotto ricatto di un gruppo di sciagurati". Lo ha scritto Enrico Rossi,
presidente della Regione Toscana, su Facebook.

      (Red-Xio/AdnKronos)

ISSN 2465 - 1222
08-NOV-19 13:28

NNNN