Ghigo (Regioni) su emergenza idrica

lunedì 15 luglio 2002


Roma, 15 luglio 2002 – comunicato stampa - “La gravissima situazione di emergenza idrica – ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni, Enzo Ghigo - che colpisce diverse Regioni italiane a seguito delle persistenti siccità degli ultimi anni sta colpendo la produzione agricola e la stessa sopravvivenza delle imprese del settore con risvolti sociali ed economici drammatici, in particolare nelle Regioni Sicilia, Puglia, Basilicata, Sardegna. Sono comunque convinto che, dopo la sollecitazione della conferenza delle regioni – dal confronto fra il Governo e i presidenti delle regioni interessate possano svilupparsi gli interventi più idonei a fronteggiare la situazione nell’immediato. Ma spero soprattutto che possa essere concordato un intervento sul medio e lungo periodo per risolvere definitivamente questo problema che toglie competitività all’Italia. Del resto – ha concluso Ghigo - solo da una accorta concertazione è possibile far derivare il coordinamento degli interventi, la cui assenza è stata rilevata da più di un osservatore come la causa principale dell’attuale situazione di emergenza ”.