ORDINE DEL GIORNO DELLE REGIONI SU REGIONALIZZAZIONE CORPO FORESTALE

giovedì 1 agosto 2002


ORDINE DEL GIORNO DELLE REGIONI SU REGIONALIZZAZIONE CORPO FORESTALE Roma, 1 agosto 2002 – comunicato stampa – “Addivenire in tempi rapidi alla regionalizzazione di una parte del Corpo Forestale dello Stato” lo chiede la Conferenza dei Presidenti delle Regioni, con un ordine del giorno presentato oggi in sede di Conferenza Stato-Regioni al Governo. Il documento fa riferimento alla recente sentenza del TAR del Lazio, che accoglie il ricorso presentato dal WWF e da alcuni gruppi di dipendenti del Corpo Forestale dello Stato e annulla il DPCM agricoltura. Con l’Ordine del giorno si ribadisce la ferma posizione di gran parte delle Regioni (ad eccezione di Lazio e Abruzzo) per la regionalizzazione del Corpo Forestale. La Conferenza – attraverso l’Ordine del giorno odierno - ha richiesto al Governo che tale questione sia discussa a settembre al tavolo della Conferenza Stato-Regioni e che sia avviata da subito nell’ambito dell’Ufficio del Commissario di Governo per il Federalismo amministrativo una verifica sugli ultimi adempimenti relativi all’attuazione del Federalismo amministrativo”.