ERRANI (REGIONI): FEDERALISMO FISCALE; POSITIVO CONFRONTO PARTECIPAZIONE IN SEDE PARLAMENTARE

martedì 11 novembre 2008


ERRANI (REGIONI): FEDERALISMO FISCALE;

POSITIVO CONFRONTO PARTECIPAZIONE IN SEDE PARLAMENTARE

 

 

 

Roma, 11 novembre 2008 (comunicato stampa)  “Serve una sede parlamentare, che veda la presenza di Regioni ed Autonomie, per procedere in modo costruttivo sul federalismo fiscale”. Lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani.

Mentre il disegno di legge delega federalismo fiscale approda al Senato, il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, dà un giudizio positivo del fatto che si sia aperto un confronto sul tema “bicamerale” e insiste sulla necessità di costruire momenti di cooperazione istituzionale fra i diversi attori interessati a questa delicata materia.

“Penso al percorso del ddl ma anche alla necessità di ragionare fin da subito sui numeri, costruendo un percorso trasparente e di verità per ciascuna istituzione. Penso anche ai provvedimenti attuativi che seguiranno l’approvazione del ddl, di grande importanza, che dunque devono essere frutto di questa ampia cooperazione. Tutto ciò è possibile farlo” prosegue Errani, “con il lavoro di una Commissione che integri forze parlamentari con il contributo essenziale di regioni, province, comuni. Si può fare sia utilizzando la Commissione bicamerale per gli affari regionali prevista nelle norme transitorie della Costituzione, sia costituendo uno strumento ad hoc: l’importante è che si costruisca un’intesa politica che consenta di lavorare celermente e in modo costruttivo”.