SANITA’ : ERRANI SU ACCORDO REGIONI PER RIPARTO RISORSE 2009

venerdì 6 febbraio 2009


SANITA’ : ERRANI SU ACCORDO REGIONI PER RIPARTO RISORSE 2009

 

Roma, 6 febbraio ’09 (comunicato stampa) “Apprezzamento per il lavoro svolto dalla Conferenza delle Regioni del 5 febbraio” e “soddisfazione per l’accordo raggiunto che avvia l’iter per il finanziamento relativo all’anno 2009 del servizio sanitario” sono stati espressi dal Presidente della conferenza delle Regioni, Vasco Errani. “Le Regioni stanno dimostrando il loro senso di responsabilità istituzionale, ma non nascondono la forte preoccupazione per il futuro.  Ora è urgentissimo ragionare sul nuovo patto per la salute 2010-2012. In questa direzione c’è un preciso impegno del Presidente del Consiglio, nell’accordo sottoscritto il 1° ottobre 2008. In quell’accordo si fa esplicito riferimento al fatto che le cifre finora previste nel DPEF determinerebbero una grave sottostima: per questo – ha concluso Errani - è importante avviare da subito il confronto Governo-Regioni sul tema delle risorse future  per la sanità”.

L’accordo raggiunto dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome il 5 febbraio prevede una proposta di riparto che nelle prossime ore sarà trasmessa al Governo e che dovrà poi essere recepita in un’intesa in sede di Conferenza Stato-Regioni. Questa la ripartizione del Fondo sanitario 2009 relativamente alla parte di finanziamento dei livelli essenziali di assistenza. Ai 101,48 miliardi destinati ai LEA vanno sommati altri 2,21 miliardi (in gran parte legati a fondi a destinazione vincolata) che verranno ripartiti.

 

Regioni

Fabbisogno indistinto 2009

 PIEMONTE

7.731.056.489,65

 VALLE D'AOSTA

218.251.983,18

 LOMBARDIA

16.230.233.359,53

 BOLZANO

839.790.738,55

 TRENTO

863.971.196,91

 VENETO

8.113.875.934,55

FRIULI  VENEZIA GIULIA

2.164.605.793,15

 LIGURIA

3.056.612.672,55

 EMILIA-ROMAGNA

7.527.478.815,40

 TOSCANA

6.509.867.362,53

 UMBRIA

1.565.508.766,69

 MARCHE

2.711.105.227,30

 LAZIO

9.319.479.845,15

 ABRUZZO

2.254.319.011,10

 MOLISE

559.742.154,71

 CAMPANIA

9.499.454.962,15

 PUGLIA

6.786.980.300,99

 BASILICATA

1.026.711.353,02

 CALABRIA

3.419.443.699,75

 SICILIA

8.272.943.492,39

 SARDEGNA

2.810.266.840,75

 Totale per livelli essenziali di assistenza

101.481.700.000

Fondi a destinazione vincolata

1.613.790.000

Altri finanziamenti

605.510.000

Totale risorse

103.701.000.000