Errani: anche i Comuni chiedono Una diversa ripartizione della manovra

giovedì 17 giugno 2010


Errani: anche i Comuni chiedono

Una diversa ripartizione della manovra

 

 

 

Roma, 17 giugno ‘10 (comunicato stampa) “Anche i Comuni con le iniziative che hanno promosso chiedono una diversa ripartizione della manovra economica”. Lo ha dichiarato Vasco Errani, presidente della Conferenza delle regioni.

“E’ la strada giusta che bisogna percorrere. E’ necessario quindi fare in modo che ci sia una più equa ripartizione tra le varie componenti della Repubblica, senza mettere a rischio servizi essenziali per cittadini e imprese o la stessa prospettiva del federalismo fiscale.

Ognuno vuole e deve fare la propria parte, ognuno deve contribuire al risanamento dei conti pubblici, ma ciò deve essere sempre fatto all’interno di un quadro complessivo di maggiore equilibrio, sostenibilità e partecipazione”.