ERRANI: PER SPRECHI SI FACCIA SUBITO UNA COMMISSIONE GOVERNO-REGIONI

giovedì 24 giugno 2010


ERRANI: PER SPRECHI SI FACCIA SUBITO UNA COMMISSIONE GOVERNO-REGIONI

 

Roma, 24 giugno ‘10 (comunicato stampa) “La Conferenza delle Regioni ha proposto oggi il varo urgente di una Commissione su funzionamento e costi della Pubblica Amministrazione, sia centrale che regionale”. Lo ho dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, commentando la relazione del Procuratore generale della Corte dei Conti.

“Mettendo tutti i numeri sullo stesso tavolo sarà possibile un confronto serio, magari individuando interventi omogenei che aiutino a contenere le spese per la Pubblica Amministrazione così al centro come in periferia. E laddove individuassimo degli sprechi, sia che si tratti di impianti o sovrastrutture ministeriali, sia se si tratti di uffici regionali, potremmo intervenire in modo concertato e rapido sulla base del principio della leale collaborazione. Diversamente – ha concluso Errani – ho l’impressione che i numeri attuali siano frutto di visioni unilaterali. Detto questo resta confermata la necessità di portare avanti un processo di autoriforma già in atto nelle Regioni, proprio per garantire al meglio i servizi ai cittadini, il sostegno alle imprese, e una migliore programmazione, rispondendo ad una crisi che, ed ora è chiaro a tutti, sta attraversando l’intero Paese”.