CONFERENZA DELLE REGIONI IL 3 MARZO - All’ordine del giorno anche le valutazioni sulla situazione di emergenza in Libia

mercoledì 2 marzo 2011


 

CONFERENZA DELLE REGIONI IL 3 MARZO

All’ordine del giorno anche le  valutazioni
sulla situazione di emergenza in Libia

 

Roma, 2 marzo ‘11 (comunicato stampa) Il presidente Vasco Errani ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per giovedì 3 marzo alle ore 10.00 (Via Parigi, 11, Roma).

All’ordine del giorno gli argomenti che saranno poi esaminati nel corso della Conferenza Unificata e della Conferenza Stato-Regioni che il Ministro Raffaele Fitto ha convocato rispettivamente alle 15.30 e alle 16.00 dello stesso giorno (in via della Stamperia, 8).

La Conferenza delle Regioni affronterà inoltre anche altri temi e di  particolare rilevanza sono le “ Valutazioni sulla situazione di emergenza in Libia”

Fra gli atri punti all’ordine del giorno rientrano:

  1. Prime riflessioni sul nuovo Quadro finanziario pluriennale dell’Unione europea e sulla riforma delle politiche regionali e di coesione

2.   Analisi delle problematiche del settore Spettacolo rilevanti per le Regioni da affrontare con il ministero dei beni culturali e ambientali

3.   L’Accordo quadro tra le Regioni e lo stesso Ministero dei beni culturali e ambientali per la valorizzazione del patrimonio culturale in ambito interregionale, nazionale e internazionale attraverso attività condivise di promozione e comunicazione

4.   Informative del Coordinatore della “Commissione sanità” (della Conferenza delle Regioni) su:

a.   questione della copertura degli ammortamenti non sterilizzati al Tavolo di verifica adempimenti regionali;

b.   stato dei lavori in relazione alla definizione dei Livelli Essenziali delle Prestazioni Sociali con il Governo.

5.   Commercio: indirizzi unitari delle Regioni sull’individuazione della data di inizio delle vendite di fine stagione

6.   Documento recante “Disciplina unitaria delle Regioni per la turnazione nazionale degli impianti autostradali in caso di sciopero”.

Sempre nella giornata del 3 marzo, alle ore 14.00, è prevista a un’audizione* di una delegazione della Conferenza delle Regioni in merito allo stato attuale delle relazioni fra la RAI e le Regioni, promossa dalla Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi (Aula della Commissione, II piano di Palazzo San Macuto, Via del Seminario n. 76).

Gli ordini del giorno integrali della Conferenza delle Regioni, della Conferenza Unificata  e della Conferenza Stato-Regioni possono essere consultati nella sezione “conferenze” del sito www.regioni.it.

 

 

*Le audizioni devono essere verificate presso le competenti commissioni parlamentari.