CONFERENZA DELLE REGIONI SU RISPETTO ACCORDO 16 DICEMBRE

giovedì 10 marzo 2011


CONFERENZA DELLE REGIONI SU RISPETTO ACCORDO 16 DICEMBRE

 

 

Roma, 10 marzo ‘11 (comunicato stampa) Il Presidente della Conferenza delle Regioni non interviene in alcun modo nella eventuale dialettica interna al Governo. Ciò che ha sempre sostenuto nel corso dei diversi incontri con l’Esecutivo si riferisce solo alla necessità di garantire il completo rispetto dell’accordo del 16 dicembre.

Quello che conta per la Conferenza delle Regioni è unicamente la risposta che il Governo, nella sua collegialità, intende dare attraverso atti concreti che rendano cogenti i contenuti di quell’accordo.

Non c’è alcun processo alle intenzioni e si attendono semplicemente i provvedimenti che l’Esecutivo adotterà al riguardo.

Alcune ricostruzioni giornalistiche, quindi, non corrispondono a quanto sostenuto dal Presidente della Conferenza.