Chiamparino: ripartito il Fondo sanitario 2014 per un complesso di risorse che supera il 107 miliardi

martedì 5 agosto 2014


 

 

Roma, 05 agosto ’14 (comunicato stampa) La Conferenza delle Regioni nella riunione del 5 agosto ha approvato l’accordo per la ripartizione delle risorse destinate al Servizio sanitario nazionale relativo all’anno 2014. “Grazie ad un lavoro molto impegnativo svolto dagli Assessori alla sanità – ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino – è stato possibile raggiungere un’intesa sul riparto del Fondo sanitario che oggi la Conferenza delle Regioni ha approvato all’unanimità. E’ probabilmente la prima volta – ha proseguito Chiamparino – che le Regioni approvano un riparto senza attendere iniziative o sollecitazioni dal Governo. Credo – ha concluso Chiamparino - si tratti di un segnale di crescita importante, anche per il rapporto di collaborazione che vogliamo portare avanti con l’Esecutivo in relazione all’applicazione del Patto per la salute e sono convinto che rappresenti un buon punto di partenza per un settore importante nella vita di tutti i cittadini quale è la sanità”.
Si riporta la tabella relativa all’accordo sulla ripartizione del Fondo sanitario 2014. Il riparto comprende sia le risorse del fabbisogno indistinto, sia le risorse accantonate per le quote premiali e circa 80 milioni di euro da reperire nell’ambito delle risorse vincolate, per un complesso di risorse che supera i 107 miliardi.

 

 

 

Regioni

 

Riparto FSN 2014 comprensivo di quota indistinta, risorse premiali e 79,5 milioni di euro da reperire nell’ambito delle risorse vincolate

PIEMONTE

7.993.414.128

V. D'AOSTA

225.292.426

LOMBARDIA

17.555.542.794

BOLZANO

886.970.684

TRENTO

928.856.791

VENETO

8.696.062.457

FRIULI

2.203.171.152

LIGURIA

3.035.036.197

E. ROMAGNA

7.927.444.444

TOSCANA

6.754.520.683

UMBRIA

1.630.639.568

MARCHE

2.816.212.272

LAZIO

10.151.219.587

ABRUZZO

2.389.035.235

MOLISE

570.675.874

CAMPANIA

10.128.219.988

PUGLIA

7.143.580.328

BASILICATA

1.042.970.725

CALABRIA

3.473.716.980

SICILIA

8.801.966.242

SARDEGNA

2.910.662.073

TOTALE

107.265.210.628