Chiamparino convoca la Conferenza delle Regioni per giovedì 22 gennaio (ore 10.00)

mercoledì 21 gennaio 2015



Conferenza Unificata e Conferenza Stato-Regioni

convocate alle 15 e alle 15.30

 

Roma, 21 gennaio ‘15 (comunicato stampa) Il Presidente Sergio Chiamparino ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per giovedì 22 gennaio 2015 alle ore 10.00 (Roma, via Parigi 11). All’ordine del giorno i temi che saranno affrontati nella Conferenza Unificata e nella Conferenza Stato-Regioni, convocate rispettivamente per le ore 15 e 15.30 dello stesso giorno (in via della Stamperia 8 a Roma).
La Conferenza delle Regioni affronterà anche altri temi, fra cui:
affari finanziari
- determinazioni da assumere in merito all’Intesa da sancire in Conferenza Stato-Regioni (prevista dall’articolo 1, comma 398, lettera c)  in attuazione della Legge di stabilità 2015;
lavoro
- valutazioni in merito agli schemi di decreto legislativo (attuativi della L. 183/2014) recanti: disposizioni in materia di contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti e “riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali in caso di disoccupazione involontaria e di ricollocazione dei lavoratori disoccupati”;
agricoltura
- ordine del giorno in materia di organismi geneticamente modificati.
 
Gli ordini del giorno integrali della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, della Conferenza Unificata e della Conferenza Stato–Regioni sono stati pubblicati sul sito www.regioni.it (sezione “Conferenze”).

AVVISO.La Conferenza delle Regioni si svolge a   porte chiuse.

L’accesso a giornalisti, fotografi e   cameramen presso l’ufficio stampa (I piano via Parigi 11) è consentito dalle ore 11.30. Per l’accredito si prega di inviare una e-mail con i recapiti a ufficio.stampa@regioni.it