Bonaccini (Regioni): Lotta alla povertà, Senato approvi legge delega

giovedì 2 febbraio 2017


Roma, 02 febbraio ‘17 (comunicato stampa) “La Conferenza delle Regioni ha approvato all’unanimità un ordine del giorno in cui si auspica che il Senato arrivi ad una rapida approvazione della Legge delega sulle norme per il contrasto alla povertà”, lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini.
“Con la legge di bilancio 2017 il fondo previsto è stato incrementato e la cifra stanziata per il 2017 è di 1,5 miliardi di euro. Un aumento significativo che permetterà anche di lavorare con il Governo per rivedere criteri ed allargare la platea dei beneficiari. Le Regioni, fra l’altro, stanno già collaborando per arrivare in tempi rapidi ad un nuovo provvedimento per il sostegno all’inclusione attiva (SIA). Siamo di fronte ad una misura necessaria e urgente che consentirà anche di superare un welfare basato su interventi troppo frammentati. Abbiamo bisogno anche di un salto di qualità con l’introduzione, ad esempio, di una misura di ultima istanza per chi non può più beneficiare delle forme di tutela connesse alla contribuzione attiva o all’appartenenza a specifiche professioni.
Si tratta insomma – ha concluso Bonaccini - di colmare un ritardo di oltre 15 anni e l’approvazione rapida della delega e, conseguentemente, dei decreti attuativi, rappresenterebbe un tassello fondamentale in questo percorso”.

 

(02/02/2017) Le regioni al Parlamento: si approvi subito il ddl povertà