+T -T


Sicurezza sul lavoro: Ministero e Regioni collaboreranno per migliorare l’efficacia degli strumenti

giovedì 19 aprile 2018

Si punta su rafforzamento controlli, formazione mirata e coordinamento incentivi agli investimenti in sicurezza delle imprese

Roma, 19 aprile 2018 (comunicato stampa) Migliorare l’efficacia della strumentazione e delle attività in tema di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro attraverso una più stretta collaborazione tra Istituzioni nazionali e Regioni.

Questo l’obiettivo condiviso emerso nel corso dell’incontro in materia di sicurezza sul lavoro, presieduto dal Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Giuliano Poletti, al quale hanno partecipato una delegazione della Conferenza delle Regioni, guidata dal Presidente Stefano Bonaccini, presente anche la coordinatrice della Commissione Istruzione, Lavoro, Innovazione e Ricerca, Cristina Grieco, ed i rappresentanti di Ispettorato Nazionale del Lavoro, Inail e Inps.

In particolare, Ministero e Regioni hanno convenuto sull’opportunità di puntare ad un rafforzamento dei controlli, attraverso un aumento del numero degli ispettori e forme stabili di collaborazione tra istituzioni nazionali ed enti di competenza regionale; ad una più incisiva attività di formazione mirata ad accrescere le competenze in materia di sicurezza; sul coordinamento tra incentivi nazionali e Regionali per le imprese che realizzino investimenti in sicurezza.

L’impegno di Ministero e Regioni si svilupperà attraverso un confronto che verrà portato avanti a partire dalla Commissione consultiva permanente per la salute e la sicurezza sul lavoro.

D’intesa con il Ministero del Lavoro, prossimamente si terrà un incontro presso la sede della Conferenza delle Regioni con i vertici dell’Inail, sull’uso dei fondi dello stesso istituto e delle Regioni per azioni concertate sul fronte della prevenzione, e con i vertici dell’ispettorato del lavoro sul tema dei controlli con particolare riferimento al sistema delle notifiche online.

Comunicato in formato .pdf