+T -T


Bonaccini: 154,5 milioni per lo spettacolo dal vivo, cultura e saperi pilastri per una nuova crescita sostenibile

giovedì 10 maggio 2018

Roma, 10 maggio 2018 (comunicato stampa) Arriva il via libera (che sarà formalizzato in Conferenza Unificata) all’erogazione di contributi allo spettacolo dal vivo, più di 154 milioni di euro, rientranti nel Fondo Unico per lo spettacolo. “La cultura e i saperi, insieme alle manifatture e al turismo, rappresentano – ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle province autonome, Stefano Bonaccini - veri e propri pilastri su cui costruire una nuova crescita sostenibile che valorizzi e promuova i territori. Per questo motivo è anche particolarmente apprezzabile il lavoro fatto dalle Regioni e dal Governo in questi mesi per la musica, il teatro, la danza, il circo e gli spettacoli viaggianti.

Le risorse previste nel riparto – ha spiegato Bonaccini - daranno sostegno ai progetti di imprese culturali, compagnie e centri che investono nella produzione artistica e creativa. Ed è questa una delle leve che, sia pure indirettamente, può anche dare un contributo ad una vocazione turistica più capillare che fa dello stile italiano un brand prezioso e unico. La musica, il teatro e la danza non sono questioni lontane, sono un pezzo del nostro patrimonio culturale, fattori che distinguono il nostro Paese nel panorama internazionale su cui dobbiamo puntare. E il riparto licenziato oggi – ha concluso Bonaccini - è un segnale importante che va proprio in questa direzione”.

L’erogazione e l’anticipazione di contributi allo spettacolo dal vivo, a valere sul Fondo Unico per lo spettacolo (di cui alla legge 30 aprile 1985, n. 163) che hanno oggi hanno ricevuto il parere favorevole delle Regioni e degli enti locali hanno determinato una suddivisione per ambiti delle risorse previste.

 

Riepilogo

Attività musicali

60.239.724,76

Attività teatrali

70.963.492,53

Attività di danza

11.699.574,39

Under 35

869.234,00

Progetti multidisciplinari, Progetti speciali

5.845.000,00

Attività circensi e spettacolo viaggiante

4.957.722,57

Totale

154.574.748,25

Extra Fus

 

Residenze

2.000.000,00

Azioni di sistema

100.000,00