+T -T


Amianto: Bonaccini, parte lavoro congiunto Regioni, Anci, Sindacati

giovedì 4 ottobre 2018

 

 

Roma, 4 ottobre 2018 (comunicato stampa) “Oggi abbiamo avuto un primo confronto con Cgil, Cisl e Uil che ci hanno posto la necessità di un lavoro comune sul tema dell’amianto”. Lo ha dichiarato il presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini al termine di un confronto i segretari confederali.
“Abbiamo ragionato sulla base di un loro documento per gran parte condivisibile. Ho preso l’impegno – aggiunge Bonaccini - di avviare un lavoro comune che porti ad una posizione da sottoporre alla fine in Conferenza unificata al Governo”.
“Per la parte che ci riguarda – spiega Bonaccini - metteremo al lavoro le tre commissioni, ambiente, lavoro e salute della Conferenza delle Regioni, perché qui vi sono elementi differenti che coinvolgono diverse competenze: il tema previdenziale, per le vittime o per coloro che sono soggetti a rischio per la salute con la possibilità di prevedere un fondo complessivo per coloro che sono venuti a contatto col problema; c’è la questione di individuare e bonificare i siti in ogni territorio; c’è naturalmente la partita delle risorse da stanziare.
E’ un impegno che dobbiamo portare avanti con celerità anche per il rispetto che dobbiamo nei confronti di chi ha contratto la malattia e purtroppo non c’è più. Un impegno forte – ha concluso Bonaccini - che sentiamo molto”.