Umbria: Giornata nazionale sport paralimpico

venerdì 13 ottobre 2006


(regioni.it) Venerdì Giornata nazionale sport paralimpico a Perugia. Con l’obiettivo di sensibilizzare attraverso lo sport  le famiglie e il mondo della scuola  sulle tematiche della disabilità, si terrà ad Assisi la “Giornata nazionale dello sport paralimpico”.

  L’iniziativa in programma  per venerdì prossimo, 13 ottobre, rientra nel progetto “Il cuore che illumina lo sport”, nato dalla collaborazione tra Enel Cuore Onlus e Comitato Paralimpico Italiano, con il patrocinio della Giunta regionale dell’Umbria, la Provincia di Perugia, l’azienda di Promozione turistica regionale, Umbria Group, Sorgente Santa Croce, Ente Giostra Quintana di Foligno.

Alla manifestazione sportiva parteciperanno rappresentative delle squadre umbre di Calcio A5, Tennis in carrozzina, Basket in carrozzina e Torball. Inoltre, saranno presenti anche società sportive provenienti da altre regioni. Durante la mattinata sono previste esibizioni di aquilonisti e balestrieri, oltre alla presenza di personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport e dell’informazione.

Il rappresentante del Comitato Italiano Paralimpico, Francesco Emanuele, ha evidenziato che “le gare saranno trasmesse in diretta nelle piazze di sei città italiane - Torino, Milano, Venezia, Bologna, Roma, Bari e Palermo – per coinvolgere e sensibilizzare il maggior numero possibile di cittadini e diffondere la pratica sportiva tra i disabili”.

Infine trentotto ragazzi della scuola elementare ''Giovanni Cena'' di Perugia hanno aperto la stagione delle visite 2006-2007 a Palazzo Cesaroni. Accompagnati dalle loro insegnanti - e' detto in un comunicato della Regione - sono  diventati per un giorno consiglieri regionali. Nell' aula del Consiglio gli e' stato illustrato il funzionamento degli organi della Regione e sono state molte le loro domande su come si svolgono i lavori nella assemblea regionale.

(red/12.10.06)