Olimpiadi Roma,Zaia:Dipingere 500 rosso sperare sia Ferrari = "Italiani vinceranno ennesima fregatura targata Capitale"

lunedì 15 dicembre 2014


ZCZC ASC0312 1 CRO 0 R01 / LK XX ! 1 X XFLA

 

(askanews) - Venezia, 15 dic 2014 - "Renzi candida la capitale a ospitare le Olimpiadi e lo fa con la seria prospettiva di vincere la concorrenza. Io ho la sensazione che se gli italiani vinceranno qualcosa sara' l'ennesima fregatura targata Roma".

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, non accoglie certo con entusiasmo la volonta' del Governo di concorrere per l'assegnazione dei giochi olimpici del 2024.

"Non e' in discussione la bellezza e il prestigio di un appuntamento di rilevanza planetaria come le Olimpiadi - sottolinea Zaia - ma quello che proprio non convince, anzi spaventa, e' il momento scelto per lanciare una simile candidatura e la citta' che dovrebbe ospitare prevalentemente l'evento. Far concorrere Roma alla designazione di futura citta' olimpica, equivale a dipingere di rosso una vecchia 500 e sperare che gli altri credano che sia una Ferrari".

Bnz 151914 DIC 14 

NNNN