Rai: Oliverio, rimuova bavaglio su fiction Riace

martedì 11 settembre 2018



ZCZC
AGI0737 3 CRO 0 R01 /


(AGI) - Catanzaro, 11 set. - "Chiediamo che sia rimosso il
bavaglio che impedisce di conoscere l'esperienza di Riace". Lo
ha affermato il presidente della Regione Calabria, Mario
Oliverio, a Catanzaro, rispondendo a una domanda dei
giornalisti sulla sospensione, da parte della Rai, della
fiction su Riace in tema di accoglienza dei migranti.
"La Rai - ha aggiunto Oliverio - e' sostenuta dal pubblico
e dalle tasse degli italiani. E' stata prodotta una fiction per
la quale sono state investite risorse, una fiction che abbiamo
sostenuto. Direi che per un pretesto e' stata sospesa la messa
in onda perche', evidentemente, in questo momento le forze che
remano contro l'accoglienza e fanno leva sulle paure praticando
una cultura xenofoba hanno impedito che Riace potesse andare in
onda, perche' - ha spiegato il presidente della Regione
mandare in onda Riace avrebbe consentito a milioni di persone
di poter essere informate e di poter verificare direttamente il
valore di questa esperienza di Riace. Noi insistiamo e
chiediamo che sia rimosso questo veto e questo bavaglio che
impedisce di conoscere l'esperienza di Riace: la Rai ha questa
funzione e pensiamo - ha concluso Oliverio - che rapidamente
questa decisione debba essere rivista". (AGI)
Cz2/Ros
112028 SET 18

NNNN