OLIMPIADI 2032. ROSSI FRENA: SE SI CANDIDA ITALIA, ROMA PRIORITÀ /FOTO

mercoledì 11 settembre 2019


ZCZC
DIR0221 3 POL  0 RR1 N/POL / DIR MPH/TXT


(DIRE) Firenze, 11 set. - Sulla candidatura di Firenze e Bologna
come sede delle Olimpiadi 2032 "mi pare che i 5 Stelle abbiano
dei dubbi". Questa idea avanzata nei giorni scorsi, peraltro,
"dara' una mano, se si potra' ottenere il risultato che tanto sta
a cuore al sindaco di Firenze. Poi vediamo, se e' l'Italia che si
candida credo che Roma abbia la priorita'. Io sono nazionalista,
non nel senso di Salvini, ma nel senso che il Paese deve essere
tenuto unito e ci sono anche ruoli differenti".
   È quanto afferma il presidente della Regione Toscana, Enrico
Rossi, parlando ai microfoni di Radio 1, nel corso del programma
Centocitta'. Il governatore risponde a una domanda dei conduttori
circa la possibile convergenza dei 5 Stelle sulla proposta
lanciata dal sindaco di Firenze, Dario Nardella.
  (Cap/ Dire)
10:10 11-09-19


<style>#dire:hover {opacity: 0.8; box-shadow: 0px 0px 0px 2px #689fe4;} #dire {margin: 0px 0px 10px 0px; width:480px;}</style>
<a target="_blank" href="http://77.81.226.65/dire/multimedia/20190911_000457.JPG"><img id="dire" src="http://77.81.226.65/dire/multimedia/20190911_000457.JPG"></a>
NNNN