Olimpiadi 2032: Bonaccini, occasione rilancio infrastrutture

martedì 1 ottobre 2019


ZCZC4232/SXR
OFI01861_SXR_QBXJ
R POL S57 QBXJ


   (ANSA) - FIRENZE, 1 OTT - Le Olimpiadi del 2032 sono "una
grande occasione per un rilancio infrastrutturale che per quanto
ci riguarda sta per essere completato, ma che può vedere
ulteriori sinergie nell'asse con la Toscana". Lo ha affermato
Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna,
intervenendo a una tavola rotonda promossa da Qn, La Nazione e
Il Resto del Carlino sul progetto di candidatura Firenze-Bologna
alle Olimpiadi del 2032.
   "Dobbiamo provare ad avere coraggio - ha proseguito -: la
sfida è difficile, ma siamo stati in grado di vincere sfide
difficili in passato. Sarà determinante coinvolgere il Coni, e
fare un ragionamento col Paese per verificare se altre parti del
Paese possono diventare un elemento straordinario nelle
Olimpiadi della cultura e della bellezza. Noi siamo pronti,
vogliamo fare tutto per non lasciare alibi, e vogliamo comunque
che si sia orgogliosi di aver creato un'opportunità
straordinaria per l'intero Paese". Con le elezioni regionali
alle porte, "non so se sarò ancora presidente della Regione fra
sei mesi - ha spiegato Bonaccini - ma se le istituzioni le vivi
non come casa tua, è giusto lasciare a chi viene dopo la
possibilità di poter percorrere questa strada, questo
sogno".(ANSA).

     YAD-ROS
01-OTT-19 13:45 NNN