Giorno ricordo: Fugatti a foiba di Basovizza con studenti Partecipazione a cerimonia a Trieste con ragazzi del Marconi

lunedì 10 febbraio 2020



ZCZC4697/SXR
OBZ89876_SXR_QBJC
R REG S41 QBJC

   (ANSA) - TRENTO, 10 FEB - Tre classi dell'Itt Guglielmo
Marconi di Rovereto, insieme al presidente della Provincia
autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, hanno partecipato - per la
prima volta in veste istituzionale - alla cerimonia organizzata
dal Comune di Trieste nel Giorno del Ricordo alla foiba di
Basovizza. Poco prima - si legge in una nota della Provincia -
c'era stata la partecipazione silenziosa ad un altro momento
solenne, la deposizione delle corone d'alloro davanti alla foiba
di Monrupino, alla presenza di rappresentanti dello Stato e
delle amministrazioni locali.
   Il governatore trentino - prosegue la nota - ha posto
l'accento sulla necessità di coinvolgere il mondo scolastico.
"Per questo - ha aggiunto - dopo l'esperienza dello scorso anno
con i ragazzi che hanno visitato Auschwitz, quest'anno ho voluto
accompagnare al sacrario della foiba di Basovizza gli studenti
del Marconi di Rovereto impegnati in un percorso formativo sulla
storia del confine Nord Orientale". Il presidente della
Provincia autonoma di Trento ha poi sottolineato anche la
necessità di evitare strumentalizzazioni e soprattutto
negazionismo, perché "confrontarsi con la storia delle foibe
vuol dire andare alla radici delle grandi tragedie prodotte nel
secolo scorso dai nazionalismi, in questo caso dal totalitarismo
comunista, dalle dittature, dall'intolleranza e dal pregiudizio
razziale". (ANSA).

     VAL-COM
10-FEB-20 14:40 NNN