[Comunicato stampa provincia autonoma di Trento]
“PREMIO LAVORO IN SICUREZZA 2002” LE DOMANDE VANNO PRESENTATE ENTRO LUGLIO

mercoledì 19 giugno 2002


(g.p.) – Scade il 31 luglio il bando del “Premio lavoro in sicurezza” istituito dalla Provincia autonoma di Trento e riservato a tre piccole imprese che si distinguono per l’impegno rivolto alla prevenzione degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali. Le imprese partecipanti devono avere sede legale ed operativa nel territorio provinciale. L’ammontare del premio è di 16.500 euro lordi, vale a dire 5.500 euro per ciascun vincitore. La documentazione da inviare – usando l’apposita modulistica – entro il 31 luglio 2002 è la seguente: domanda di partecipazione al premio, relazione degli investimenti in igiene e sicurezza del lavoro degli ultimi cinque anni, eventuali descrizioni di interventi eseguiti su macchine ed impianti di propria esclusiva ideazione complete delle idonee documentazioni e di tre fotografie. Le domande saranno esaminate da una giuria composta da cinque esperti in materia di prevenzione, igiene e sicurezza sul lavoro. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Ceii Trentino, Via Pietrastretta, 1 – 38100 Trento. Informazioni al numero di telefono 0461,420530, fax 0461,428842, o al sito www.provincia.tn.it/informa/bandi .