[Comunicato stampa Giunta regionale Lazio]
GARGANO: ANCHE FROSINONE DEVE COSTITUIRE L’UFFICIO DI STATISTICA PROVINCIALE

martedì 30 luglio 2002


Roma, 30 luglio 2002 COMUNICATO STAMPA «Le amministrazioni provinciali e comunali hanno l’obbligo di istituire uffici di statistica. Tale obbligo, ancorché imposto da normative vigenti, costituisce elemento fondamentale per la valutazione del raggiungimento degli obiettivi delle attività provinciali e della realizzazione delle attività connesse alle funzioni delegate». Così l’assessore al Personale, al Patrimonio e all’Informatica della Regione, Giulio Gargano, ha richiamato il presidente della Provincia di Frosinone, Francesco Scalia, all’applicazione di una chiara normativa regionale. «Allo stato attuale – afferma Gargano – per quanto riguarda l’attuazione dell’attività statistica della amministrazione provinciale di Frosinone, non risulta ancora essere stato costituito l’ufficio di statistica ed essere stato redatto un piano statistico provinciale». Tale mancanza crea notevoli inconvenienti sia per l’attivazione di provvedimenti di investimento in politiche territoriali, sia per lo sviluppo dei relativi controlli di gestione da parte regionale che oggi hanno sostituito i vecchi controlli operati attraverso le commissioni provinciali. In particolare, risulta di difficile operatività l’attivazione di politiche sul lavoro, sull’agricoltura, sul turismo, sull’ambiente, sulla sicurezza nelle politiche connesse alla sicurezza delle strade. «Il perdurare di tale mancanza – continua Gargano – priva la Regione delle necessarie informazioni sul territorio e non consente di operare in collaborazione con la Provincia per l’attivazione di uffici di statistica presso i comuni della provincia stessa». «Pertanto – conclude Gargano – nel ribadire la necessità che l’amministrazione Provinciale di Frosinone costituisca l’ufficio di statistica e rediga il relativo piano di attività, si segnala la massima disponibilità degli uffici del Sistar-Lazio a collaborare anche con una serie di attività formative da svolgere sul territorio».