[Comunicato stampa Giunta regionale Veneto]
1264/2002 MINORI: REGIONE AUTORIZZA VICENZA AD ASSEGNARE ALLOGGIO

lunedì 12 agosto 2002


(AVN) - Venezia, 12 ago. - Il comune di Vicenza è stato autorizzato dalla giunta regionale ad assegnare, attraverso l'emanazione di un bando speciale, un alloggio di edilizia residenziale pubblica a enti che operano per la tutela di utenti portatori di disagio sociale, con particolare riferimento ai minori. Lo ha reso noto l'assessore regionale all'edilizia Raffaele Grazia, relatore del provvedimento, sottolineando che la richiesta del comune, basata su una deliberazione della giunta municipale del giugno scorso, è stata ritenuta in linea con la normativa regionale in vigore che prevede, in particolare, la possibilità di autorizzare i comuni a emanare bandi speciali per assegnare alloggi pubblici al fine di tutelare le esigenze di specifiche categorie sociali o per fronteggiare gravi e urgenti esigenze abitative. La giunta veneta ha quindi accolto la richiesta motivata dal fatto che l'assegnazione risolverebbe nell'ambito comunale alcune situazioni di disagio appunto nell'area minorile.