[Comunicato stampa Giunta regionale Veneto]
1274/2002 SANITA’: VENETO AVVIA CAMPAGNA EDUCAZIONE ALIMENTARE SOTTO LA LENTE RISCHI OGM E CORRETTA LETTURA ETICHETTE

martedì 13 agosto 2002


(AVN) Venezia, 13 ago. – Conoscere i rischi connessi alla presenza negli alimenti di organismi geneticamente modificati (OGM) e prodotti da essi derivati; saper valutare con precisione la presenza di altre sostanze indesiderate; avere gli elementi per una corretta lettura delle informazioni contenute nelle etichette dei prodotti. Sono questi i tre obbiettivi che si pone una nuova Campagna di Educazione Alimentare che verrà effettuata nella Regione Veneto e che è stata approvata e finanziata dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla sanità Fabio Gava. “La campagna – specifica Gava – sarà rivolta in particolare agli operatori agricoli, scolastici e sanitari, e si avvarrà di strutture competenti in materia di nutrizione e di Enti strumentali regionali che operano nell’ambito della prevenzione, protezione ambientale e controllo ufficiale degli alimenti come Arpav e Veneto Agricoltura. Il coordinamento tecnico dell’iniziativa è stato affidato all’Uls 20 di Verona, i cui specifici Servizi hanno acquisito una particolare esperienza in occasione della predisposizione delle “Linee Guida in materia di miglioramento della sicurezza e della qualità nutrizionale nella ristorazione scolastica”. La realizzazione del progetto costerà 51.500 Euro.