[Comunicato stampa Giunta regionale Veneto]
1286/2002 URB ACQUEDOTTI: EROGAZIONE FONDI PER ANELLO VENEZIA-PADOVA-CHIOGGIA

mercoledì 14 agosto 2002


(AVN) - Venezia, 14 ago. - Sono state definite dalla giunta regionale le modalità di erogazione dei finanziamenti destinati ad alcune opere comprese nello schema acquedottistico del Veneto centrale, previsto dal modello strutturale degli acquedotti veneti. Si tratta della realizzazione della condotta Cavarzere-Chioggia (importo finanziato 8.934.704 euro), delle condotte Padova-Mestre e collegamento con il Piovese (importo finanziato 19.108.905 euro), della sistemazione del nodo idrico di Padova e chiusura dell'anello Venezia-Padova-Cavarzere-Chioggia (importo finanziato 10.329.137 euro). In particolare - spiega l'assessore regionale alle politiche per il territorio Antonio Padoin, relatore del provvedimento di concerto con l'assessore all'ambiente Renato Chisso - questi interventi vengono affidati alla Delta Po Spa, la società regionale che in forza di una concessione, aggiornata l'anno scorso, è deputata alla realizzazione e gestione delle opere del sistema acquedottistico veneto. Con questo provvedimento, oltre ad impegnare le somme a carico del bilancio regionale, sono stati precisati gli elementi per rendere operativa la fase di realizzazione dei tre interventi e permettere un rapido avvio delle attività. Il 30% dei finanziamenti previsti sarà erogata entro 60 giorni, il resto per stadi di avanzamento dei lavori.