[Comunicato stampa provincia autonoma di Trento]
In una conferenza stampa convocata alle 12 nel Palazzo di piazza Dante 15 UN’AUTORITÀ DI CORRIDOIO PER IL BRENNERO DOMANI DELLAI ILLUSTRA L’INEDITA PROPOSTA

martedì 12 novembre 2002


(d.f.) - Da anni si discute e ci si confronta non solo sul progetto del nuovo tunnel del Brennero, con il potenziamento della linea ferroviaria, ma più ; in generale sul futuro di quest’area alpina, ancor oggi così cruciale nello scacchiere europeo. Il suo sviluppo è una scommessa che tutte le comunità che hanno il loro cuore strategico nel valico del Brennero devono fare propria, perché riguarda il nostro ruolo all’ interno della nuova Europa. Ora la Provincia Autonoma ha elaborato un nuovo importante progetto, inedito e per certi versi assolutamente innovativo in Europa, con la proposta di costituire un’Autorità di Corridoio multifunzionale del Brennero, tra Monaco e Verona, per gestire l’intera partita delle comunicazioni: non solo il potenziamento ferroviario, dunque, ma anche l’energia, le telecomunicazioni, le fibre ottiche, eccetera. Per illustrare ufficialmente l’idea – contenuta anche in un volume, curato da Gianfranco Postal, dirigente generale del Dipartimento Affari Istituzionali – il presidente della Provincia Autonoma Lorenzo Dellai ha convocato una conferenza stampa, domani mercoledì 13 novembre, alle 12 nella Sala Stampa del Palazzo della Provincia in piazza Dante 15 a Trento. I colleghi sono cortesemente invitati. Fotoservizio e filmato a cura dell’Ufficio Stampa