[Comunicato stampa Giunta regionale Umbria]
FINANZIARIA 2003: RICOSTRUZIONE: ACCOLTO EMENDAMENTO PARLAMENTARI DS-L’ULIVO DI UMBRIA E MARCHE

martedì 12 novembre 2002


 

(AUN) - Perugia, 11 nov. - I parlamentari dei Ds-l’Ulivo, Marina Sereni, Mauro Agostini e Marisa Abbondanzieri esprimono soddisfazione per il positivo accoglimento dell’ordine del giorno, da loro presentato, con il quale il Governo si impegna “esplicitamente a ricomprendere nelle previsioni relative alle risorse destinate dal Dipartimento della Protezione civile per le calamità naturali, la legge “61/’98 e successive modificazioni, nelle disposizioni legislative a cui si fa riferimento”. Tale indicazione - secondo i parlamentari dei Ds-l’Ulivo – è necessaria al fine del completamento dei programmi di ricostruzione delle zone colpite dal terremoto del 1997”.  I tre firmatari dell’ordine del giorno sottolineano, infine, sia l’inadeguatezza delle risorse previste (10milioni di euro a partire dal 2004 per Umbria, Marche, Sicilia e Molise), sia la “non specificazione delle risorse effettivamente assegnate per la ricostruzione in Umbria e Marche, problema per il quale – spiegano – avevamo presentato degli specifici emendamenti poi bocciati in aula e che hanno reso necessario l’ordine del giorno da noi presentato, e per il quale auspichiamo il rispetto da parte del Governo”.

RED/

NNN