[Comunicato stampa Giunta regionale Calabria]
COMUNICATO RIUNIONE GIUNTA E CONFERENZASTAMPA

martedì 9 novembre 2004




Catanzaro, 9 Novembre 2004

 

                                                                               A TUTTI I COLLEGHI

ACCREDITATI PRESSO L'UFFICIO STAMPA

                                                 della GIUNTA REGIONALE

                                                                              LORO SEDI

 

Cari Colleghi,

                                giovedì 11 novembre alle ore 9,30 presso la sala congressi dell'Hotel Guglielmo, in via Tedeschi n. 1 di Catanzaro, il Presidente della Giunta Regionale, on. Giuseppe Chiaravalloti, presenterà il progetto comunitario Cibi Meridiani - Monumenti Paralleli.

Il progetto, realizzato nell'ambito del programma comunitario interreg III B Medocc, annovera come parter il Governo delle Isole Baleari, la città autonoma di Melilla, la municipalità di Portimao, il Gal Valle del Crati, la Regione Sardegna, la Regione Sicilia, il Comune di Bologna, il Comune di Hammam Sousse i cui rappresentanti saranno presenti al meeting internazionale che avrà inizio nella stessa mattinata di giovedì a Catanzaro per concludersi sabato 13 novembre ad Altomonte.

Nel pregarVi di garantire la Vostra presenza porgo i miei cordiali saluti.

Francesco Zinnato - Capo Ufficio Stampa Giunta Regionale

 

 

Catanzaro, 9 novembre 2004

 

La Giunta Regionale si è riunita questa mattina in via di urgenza sotto la presidenza dell’Assessore alla Presidenza, avv. Raffaele Mirigliani, in assenza del Presidente Chiaravalloti fuori sede per impegni istituzionali, per approvare l’elenco degli edifici e delle opere infrastrutturali di interesse strategico, di competenza regionale, da salvaguardare nel caso di eventi sismici.

Relatore del provvedimento è stato l’Assessore alla Protezione Civile, dott. Dionisio Gallo, il quale ha sostenuto che il provvedimento è propedeutico all’approvazione del programma regionale delle verifiche sismiche, previste da una apposita ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri, da presentare al Dipartimento Nazionale di protezione Civile, per il conseguente finanziamento, entro il 13 novembre 2004.

"Il programma – ha sostenuto l’Assessore Gallo – prevede un’azione graduale nel tempo che tiene conto delle risorse economiche disponibili; in particolare sono previsti interventi prioritari nei Comuni della Regione Calabria classificati in zona sismica 1, cui seguiranno i Comuni in fascia sismica 2.

Gli edifici sui quali si interverrà in via prioritaria sono le sedi strategiche ai fini di protezione civile , le sedi istituzionali e di governo, connesse alla gestione dell’emergenza (Regione, Province e Comuni), ospedali e strutture sanitarie dotate di pronto soccorso o dipartimenti di emergenza, urgenza ed accettazione, Presidi Sanitari Locali (Ambulatori,ecc.), Centrali Operative SUEM 118, Comandi e Distaccamenti dei VV.F., strutture funzionali alle attività della Regione, strutture territoriali delle Forze dell’Ordine (con priorità per l’Arma dei Carabinieri)".

 

 


[2.0] File: medocc.doc Dimensione: 57k Tipo contenuto: application/msword
[3.0] File: comunicato GR.doc Dimensione: 39k Tipo contenuto: application/msword