[Comunicato stampa Giunta regionale Calabria]
PRESENTATA SCHEDA MONITORAGGIO INTERVENTI APQ BENI CULTURALI

lunedì 14 febbraio 2005


Il Direttore Generale dell'Assessorato BB.CC. Gaetano Princi ha convocato, al Centro Agroalimentare di Lamezia Terme, gli enti attuatori dell'Accordo di Programma Quadro sui Beni Culturali per presentare una scheda, concordata con la Soprintendenza regionale, per il monitoraggio degli interventi, sia riguardo ai compiti e alle responsabilità dei soggetti attuatori (art. 7 dell'APQ), sia per l'attivazione dello stato d'attuazione e della rilevazione di criticità per evitare il rischio di incorrere nel definanziamento. La partecipazione è stata totale - si legge in una nota dell'ufficio stampa della Giunta Regionale -. Hanno preso parte all'incontro sindaci e responsabili dell'intervento dei Comuni di: Borgia, Bova, Bova Marina, Bovalino, Casignana, Cassano, Catanzaro, Cleto, Condofuri, Cosenza, Crotone, Crucoli, Guardia Piemontese, Isola Capo Rizzato, Lamezia Terme, Locri, Melito Porto Salvo, Motta S. Giovanni, Oppido Mamertina, Palazzi, Paludi, Reggio Calabria, Rocca Imperiale, Roccaforte del Greco, Roghudi, S. Giorgio Albanese, Samo, San Cosmo Albanese, San Demetrio Corone, San Lorenzo, Santa Sofia d'Epiro, Soriano Calabro, Vaccarizzo Albanese,Vibo Valentia. In rappresentanza della Regione Calabria, oltre al direttore Princi, hanno relazionato i dirigenti Domenico schiava e Italo Paparazzo, il rag. Nicola Rattà. Per il Ministero per i Beni e le attività Culturali sono intervenuti il direttore regionale Francesco Prosperetti coadiuvato dai suoi collaboratori Giasi, Maiolino, Promenzio, Iiritano i quali hanno redatto la scheda di monitoraggio. Presente anche Renato D’Arca coordinatore del gruppo di monitoraggio di Sviluppo Italia. (p.g.)