+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Piemonte]
5° Premio Internazionale di Scultura della REGIONE PIEMONTE VINCITORI

mercoledì 26 aprile 2006

 

Masayuki Koorida – 1° premio città Alessandria                       

Flowers, 2006

Granito nero e granito rosa

2 elementi

Cm 220 x ø 220

Cm 100 x 330 x 220

 

- Masayuki Koorida nato a Tokyo (Giappone) nel 1960. Ha studiato presso l’Università d’Arte di Musashino a Tokyo. Nel 1999 si è trasferito in Olanda per tre anni. E’ attualmente Direttore Artistico e Curatore a Chin Pao Shan a Taipei e presso il Parco di Scultura Yue Yuan Yuan di Shangai in Cina.

 

Luca Pozzi – 1° premio città di Biella

Gravitational Center of a Rabbit. Ip, 2006

Fogli di acciaio calandrati e colorati a fuoco, struttura interna di ferro, base interrata di cemento

3 elementi

cm 350 x 400 ø cadauno

 

- Luca Pozzi nato a Milano il 31gennaio 1983. Vive e lavora a Milano. Nel 2001 si diploma in  Arti Grafiche Multimediali conseguendo le specializzazioni di modellazione 3D e sistemi presso l’Istituto Albe Steiner (Mi). Frequenta dal 2002 al 2005 l’Accademia di Belle Arti di Brera, indirizzo Pittura, attualmente è iscritto all’ultimo anno. Nei primi anni di studi artistici partecipa al progetto di Bet Theis “Arte per l’Isola” (2004-05) per la creazione del nuovo centro per l’arte contemporanea di Milano: l’isola Art Center. Il suo interesse si focalizza sui legami che si instaurano tra i procedimenti artistici, informatici e cosmici in quanto regolati dalla mutevole disposizione delle parti costitutive: siano esse fatte di colori, numeri o materia.

 

 

Marc Didou – 2° premio

Piazza Marconi, 2006

Acciaio e granito

Cm 520 x 500 x 180

 

 

Barbara Salvucci -  3° premio

La Torre, 2006

Resina poliestere, fiori, pietre, rami

Cm 250 x 350 x 350

 

 

Marcella Tisi – 4° premio

La Terra Esiste, 2006

terracotta e pietra

Cm 100 x 1500 x 150