[Comunicato stampa Giunta regionale Lombardia]
LOMBARDIA. GOLOSARIA, MILANO:IN MOSTRA BAGOSS, GRANA E BITTO

martedì 6 novembre 2007


LOMBARDIA. GOLOSARIA, MILANO:IN MOSTRA BAGOSS, GRANA E BITTO

BECCALOSSI: RASSEGNA DELLA BUONA TAVOLA DAL 10 AL 12 NOVEMBRE
PREMIATI VINI DI FRANCIACORTA,GARDA,VALTELLINA,SCANZO E MANTOVA

(Ln - Milano, 06 nov) Bagoss, Strachitunt, Bitto, Formaggella
Luinese, Violino di Sondrio, Salame di Cremona e di Varzi.
Sono solo alcuni dei prodotti tipici lombardi che, da sabato 10
a lunedì 12 novembre, potranno essere apprezzati e assaggiati a
Golosaria, rassegna dedicata al meglio dell'enogastronomia
italiana, organizzata a Milano dal Club di Papillon nelle sale
dell'hotel Melià in via Masaccio.
L'appuntamento, insieme alla guida enogastronomia "Il Golosario
2007",  è stato presentato oggi in Regione da Viviana
Beccalossi, vicepresidente della Giunta e assessore
all'Agricoltura.
"Golosaria - ha detto la vicepresidente Beccalossi - è
un'autentica vetrina delle eccellenze del cibo, del vino e della
ristorazione. Per tre giorni Milano sarà protagonista di gustosi
incontri con il top dell'offerta lombarda e più in generale
dall'intero Paese".
Quello proposto dai curatori dell'iniziativa, Paolo Massobrio e
Marco Gatti, è un vero e proprio percorso culturale che mette in
luce il meglio della tradizione offrendo al consumatore la
possibilità di apprezzare prodotti di straordinaria qualità
anche rielaborati in chiave moderna.
"Possiamo definire Golosaria e l'omonima guida - ha aggiunto
Viviana Beccalossi - come un biglietto da visita dell'eccellenza
di un settore, quello agroalimentare, che vede la Lombardia
primatista indiscussa sia in termini di produzione, con il 14%
di quella nazionale, sia per ciò che riguarda la qualità" .
Un comparto che più di altri riesce a coniugare il rispetto per
le tradizioni alle tecnologie dell'industria di trasformazione.
"Solo mantenendo questo equilibrio - ha sottolineato Viviana
Beccalossi - possono sopravvivere le piccole straordinarie
realtà che sanno ancora offrirci  prodotti di nicchia insieme ai
grandi numeri delle produzioni alimentari su larga scala".
Al termine della presentazione Viviana Beccalossi ha premiato
con la "Corona radiosa" del Golosario, lo chef Davide Oldani,
del ristorante D'O' di Cornaredo (Milano).
"Un giovane - ha concluso Viviana Beccalossi - che interpreta al
meglio la nostra filosofia anteponendo sempre e comunque la
qualità del cibo e il prodotto tipico alle mode e alle tendenze
del momento".
Durante Golosaria verranno anche premiati i "Top Hundred 2007",
ovvero i migliori vini selezionati dal Club del Papillon.

Ecco le aziende della Lombardia con i relativi vini che
riceveranno il riconoscimento:

ANTICA TESA NOVENTA - Botticino "Vigna degli ulivi" 1999
BETTINI - Valtellina Sforzato "Vigneti di Spina" 2002
CANTINA COOPERATIVA DI QUISTELLO - Rosso del Vicariato 2006
CHIARA ZILIANI - Franciacorta Brut "Ziliani C." 2004
CONTADI CASTALDI - Franciacorta Saten 2003
FAUSTO ANDI - Pinot nero "La creatura" 2005
IL CALEPINO - Spumante Brut "Il Calepino" 2003
IL CIPRESSO - Moscato di Scanzo "Serafino" 2003
LE STRIE - Valtellina superiore 2004
PERLA DEL GARDA - Lugana "Madreperla" 2006
SACRAFAMILIA - Astragalo 2004
VILLA - Franciacorta Selezione Brut 2000 (Ln)