[Comunicato stampa Giunta regionale Friuli Venezia Giulia]
SPORT: TONDO SALUTA ATLETI FVG IN PARTENZA PER PECHINO 2008

giovedì 26 giugno 2008


 06/26/2008 07:37 PM
Soggetto:  (ARC) SPORT: TONDO SALUTA ATLETI FVG IN PARTENZA PER PECHINO 2008

 

 Trieste, 26 giu - "Siete le nostre bandiere nel mondo. Siamo
molto orgogliosi di voi. Vi seguiremo e vi accoglieremo al
ritorno. Portate in Cina un messaggio di pace, collaborazione e
di fratellanza. Vi faccio i miei migliori auguri".

Con queste parole, il presidente della Regione, Renzo Tondo, ha
salutato gli atleti del Friuli Venezia Giulia in partenza per
Pechino, dove dall'8 agosto è in programma la 29.a Olimpiade.

Nel corso della breve ma cordiale cerimonia svoltasi nel Palazzo
della Regione - alla quale hanno preso parte, tra gli altri,
anche il vicepresidente del Friuli Venezia Giulia, Luca Ciriani,
l'assessore allo sport, Elio De Anna, ed il presidente regionale
del Coni, Emilio Felluga - il governatore ha ricordato
l'importanza del volontariato per lo sviluppo dello sport. "Ci
sono persone - ha spiegato - che per la crescita delle
associazioni sportive trascurano la famiglia e mettono la mano al
proprio portafogli. Considerando che il sostegno del sistema
pubblico non basta, senza il loro aiuto voi oggi non sareste qui
e tutto lo sport farebbe fatica a sopravvivere".

Soffermandosi poi sul significato di una partecipazione olimpica,
Tondo ha evidenziato le peculiarità "più umane che sportive"
derivanti dalla presenza ad una manifestazione di tale rilievo.
"Sarà un'esperienza che, all'aldilà della vostra performance
sportiva, vi porterete dietro per tutta la vita, consci di
rappresentare con grande orgoglio una piccola grande regione".

La delegazione di atleti del Friuli Venezia Giulia, è stato
rilevato, è infatti quella percentualmente più numerosa in
Italia. Dei 26 atleti che partiranno per Pechino, oggi erano
presenti all'incontro con il presidente della Regione quasi la
metà: Francesca Benolli e Federica Macrì (ginnastica), Chiara
Calligaris, Giulia Pignolo, Andrea Trani e Larissa Nevierov
(vela), Michele Zerial (Canoa), Alessandro Salotti e Diego
Carfagna (atletica), Stefano Lippi e Pamela Pezzutto
(paraolimpici).