[Comunicato stampa Giunta regionale Emilia - Romagna]
Maltempo. Il presidente Vasco Errani nominato commissario delegato per l'Emilia-Romagna per l'emergenza del novembre e dicembre 2008. Il Governo assegna 85 milioni di euro alle Regioni per i primi interventi urgenti di protezione civile.

martedì 20 gennaio 2009


Maltempo. Il presidente Vasco Errani nominato commissario delegato per l'Emilia-Romagna per l'emergenza del novembre e dicembre 2008. Il Governo assegna 85 milioni di euro alle Regioni per i primi interventi urgenti di protezione civile.

Bologna - Il presidente della Regione Vasco Errani è stato nominato dal Governo commissario delegato per l’Emilia-Romagna per il superamento dell’emergenza che, nel novembre-dicembre, 2008 interessò tutto il territorio nazionale. Il provvedimento è contenuto nell’ordinanza del presidente del Consiglio dei ministri n. 3734, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.
L’ordinanza del Governo, firmata lo scorso venerdì, stanzia 85 milioni di euro da ripartire tra le Regioni.
In base alla procedura e al riparto finanziario stabiliti dal Governo, il presidente della Regione - in qualità di commissario delegato - nei 30 giorni successivi alla pubblicazione dell’ordinanza sulla Gazzetta Ufficiale, provvederà alla individuazione dei fabbisogni secondo criteri di priorità, sulla base dei quali sarà approvato il piano regionale degli interventi di Protezione Civile.
Approvato da un comitato istituzionale in cui saranno rappresentate le nove province emiliano-romagnole, il piano sarà articolato su tre ambiti: interventi di urgenza, interventi a favore di privati e attività produttive gravemente danneggiati e primi interventi per la messa in sicurezza del territorio.