[Comunicato stampa Giunta regionale Friuli Venezia Giulia]
MOLINARO, SITI UNESCO OPPORTUNITÀ NUOVA PER FVG

martedì 22 settembre 2009


  Trieste, 22 set - Le prospettive di valorizzazione, in una
prospettiva nazionale ed internazionale, dei siti riconosciuti
patrimonio mondiale dell'umanità dall'Unesco sono stati al centro
di un incontro tra l'assessore regionale alla Cultura Roberto
Molinaro e Claudio Ricci, sindaco di Assisi e presidente
dell'Associazione italiana delle Città Unesco, un organismo di
espressione dei Comuni e delle Regioni che da molti anni opera a
supporto dell'azione del ministro dei Beni e delle Attività
culturali.

In particolare, il sindaco Ricci ha riferito all'assessore
Molinaro le diverse linee di azione a livello comunitario per
ottenere un riconoscimento di una priorità generalizzata nei
finanziamenti Ue per gli investimenti nei siti Unesco e a livello
nazionale, con il supporto alla prima attuazione delle
provvidenze statali di settore.

"E' strategico per il Friuli Venezia Giulia collocarsi con le
proprie realtà già riconosciute, Aquileia e le Dolomiti friulane
in tale prospettiva - ha sottolineato Molinaro - anche per poter
partecipare a progetti di marketing territoriale già avviati, che
consentano di cogliere le opportunità offerte da pacchetti di
turismo culturale incentrati sui siti Unesco italiani in corso di
predisposizione".

"E' una esperienza associativa significativa e che ha avuto
riconoscimenti importanti - ha osservato l'assessore - quali la
rappresentanza della realtà dei beni culturali italiani alla
prossima Expo di Shanghai 2010. Per tale ragione ho invitato il
sindaco Ricci a venire in Friuli Venezia Giulia per alcuni
incontri mirati con gli amministratori locali, che saranno
oltremodo utili nella predisposizione dei piani di gestione delle
realtà riconosciute e per completare gli elementi di conoscenza
per quelle in via di riconoscimento come Cividale del Friuli".